Segni di gravidanza

1. Hai perso il tuo periodo

Uno dei primi segni più affidabili della gravidanza è un periodo di perdita.

Se non controlli attentamente il ciclo, potrebbe essere difficile determinare se è in ritardo. Molte donne hanno un ciclo mestruale di 28 giorni. Prendi una prova se è passato più di un mese dall’ultimo periodo.

Tieni presente che il tuo periodo può essere talvolta ritardato o saltato a causa dello stress, della dieta, dell’esercizio fisico o di determinate condizioni mediche.

Prestate attenzione anche al flusso se sospetti la gravidanza. E ‘comune provare sanguinamento leggero o macchia nelle prime settimane come l’uovo seppellisce più profondamente nella fodera uterina durante l’impianto. Prendi nota di qualsiasi differenza nel colore, nella consistenza o nella quantità di sangue.

Contattare il medico se ha sanguinamento e un test di gravidanza positivo.

2. Hai crampi

L’impianto può anche produrre una sensazione simile a crampi mestruali. Nella gravidanza precoce, si può sentire questo disagio e pensare che il tuo periodo è proprio dietro l’angolo, ma poi non viene mai.

Suona familiare? Fai un test. I livelli di ormoni variano per donna e per gravidanza.

3. I tuoi seni sono feriti


Mentre la tua gravidanza produce sempre più estrogeni e progesterone, questi ormoni iniziano a apportare modifiche nel tuo corpo per sostenere la crescita del bambino.

I tuoi seni possono sentirsi teneri e appaiono più grandi a causa di un aumento del flusso sanguigno. I capezzoli potrebbero danneggiare e le vene potrebbero apparire più scure sotto la pelle.

Poiché molte donne presentano il disagio del seno nei giorni precedenti al loro periodo, questo sintomo non è sempre indicativo della gravidanza.

4. Tu senti diverso

Oltre ai crampi e ai seni affetti, la gravidanza precoce può causare:

  • nausea
  • Avversioni alimentari
  • esaurimento
  • Frequenti urinazioni

Come le settimane continuano, questi sintomi potrebbero diventare più forti prima che i livelli di HCG siano persino finiti in ritardo nel primo trimestre. Tu conosci tu, quindi fai attenzione al tuo corpo. Qualsiasi sintomo fisico insolito potrebbe richiedere un test di gravidanza.

5. La tua contraccezione non è riuscita

Le pillole per il controllo delle nascite, i preservativi e altri tipi di dispositivi contraccettivi non garantiscono la protezione del 100% dalla gravidanza. In altre parole, c’è sempre una lieve possibilità di gravidanza, non importa quanto sia attento.

Nonostante le preferenze per il controllo delle nascite, prendere in considerazione una prova se si verificano i segni che abbiamo elencato.

L’errore oi difetti umani possono anche provocare gravidanza non pianificata. Pillole di controllo delle nascite può essere difficile da ricordare di prendere ogni giorno. Secondo Planned Parenthood, 9 su ogni 100 donne sulla pillola rimarrà incinta se non lo prendono come diretto.

I preservativi possono rompersi o strappare o essere usati in modo errato. Secondo la Pianificata Parenthood, quasi 18 ogni 100 donne che si affidano a preservativi per la contraccezione rimangono incinte ogni anno.

Se siete preoccupati per il fallimento contraccettivo, chiedere al medico i metodi contraccettivi alternativi, come un dispositivo intrauterino (IUD). Secondo la Pianificata Parenthood, meno di uno su ogni 100 donne che usano un IUD ottiene incinta ogni anno.